Imposta di soggiorno Comune di San Felice Del Benaco Informativa Privacy

Informazioni

COME COMPILARE IL MODELLO 21

 

MODELLO 21

La presentazione del modello 21 - agente contabile - è prorogata al 28/2

Ricordiamo a tutti i titolari delle strutture ricettive che, come stabilito dalla sentenza delle Corti Riunite della Corte dei Conti, essi sono considerati Agenti Contabili (Sentenza 22/2016).

In quanto tali essi sono tenuti alla presentazione della Resa del Conto ai sensi dell’art. 233 del D.Lgs. n. 267/2000 utilizzando il modello 21 di cui al DPR n. 194/1996.

 

Alla luce di recenti chiarimenti pervenuti dalla Corte dei Conti a fine dicembre 2017 forniamo alcune precisazioni relative al contenuto del modello, alla sottoscrizione e alla trasmissione precisando che poiché l’Ente dovrà completare i dati da voi inseriti con una serie di informazioni relative al riversamento delle somme, la scadenza per l’invio all’ente del modello firmato è posticipato al 28 febbraio 2018.  Invieremo una comunicazione non appena la compilazione da parte dell’Ente sarà completata.

 

Il modello 21 viene prodotto dal programma con i dati inseriti dai gestori ed esportato in formato Excel, ma non contiene tutte le informazioni richieste dalla Corte dei Conti.

 

Il titolare della struttura deve:

  1. verificare che nel modello siano compilati i dati del titolare della struttura (del rappresentante legale nel caso di società) il codice fiscale o la partita IVA e il nome della struttura.

  2. Nella colonna Ricevuta n. devono essere indicate le ricevute emesse nel mese di riferimento e/o i numeri di fatture rilasciati dai portali di prenotazione.

  3. L’importo riscosso risulterà già compilato con i dati relativi alla dichiarazione mensile inserita nel portale.

L’Ente provvederà ad inserire nella colonna Quietanza la data di riversamento delle somme e il numero di quietanza rilasciato dalla tesoreria comunale, il numero di reversale e al data di regolarizzazione del versamento nella colonna note.

Il prospetto datato e firmato in originale dal titolare della struttura (dal rappresentante legale nel caso di società) può essere consegnato all’ufficio protocollo del comune, oppure inviato per raccomandata o in alternativa inviato tramite PEC, ma in questo caso il prospetto deve essere sottoscritto digitalmente.

 

 

IMPOSTA DI SOGGIORNO

Con deliberazione di Consiglio comunale n. 3 del 31.01.2012 è stata istituita l'imposta di soggiorno ed approvato il relativo Regolamento. Con deliberazione della Giunta comunale n. 4 del 25.01.2018 sono stati stabiliti i criteri di applicazione dell'imposta di soggiorno per l'anno 2018, modificando le tariffe e confermando  il periodo di applicazione dal 1 giugno al 30 settembre.

Dall’anno 2017 la comunicazione mensile al Comune deve essere effettuata esclusivamente online tramite questo software. A fondo pagina, nella sezione "Documentazione" si trova un riepilogo degli adempimenti a carico delle strutture e il manuale utente.

Maggiori informazioni

Attenzione:

Per quanto riguarda la trasmissione dei dati ISTAT alla Provincia di Brescia, la procedura genera sia il mod. C/59 in formato .XLSX che il flusso dati in formato .CSV. E' però necessario aver compilato, al momento della registrazione della struttura, i campi "identificativo provincia" e "login provincia" con i dati ottenuti dalla Provincia stessa. Diversamente, il flusso non sarà conforme.

INDICAZIONI OPERATIVE

 

Documentazione

CRITERI DI APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA DI SOGGIORNO PER L'ANNO 2018

Con deliberazione di Giunta comunale n. 4 del 25 gennaio 2018 sono stati approvati i criteri di applicazione dell'imposta per l'anno 2018. Si evidenzia che son state modificate la tariffe mentre sono stati riconfermati gli altri criteri di applicazione compreso il periodo di applicazione dal 1 giugno al 30 settembre. scarica

Adempimenti strutture ricettive dal 2017

scarica

Regolamento in vigore dal 2017

scarica

Regolamento in vigore fino all'anno 2016

scarica

Informativa in lingua straniera 50 centisimi

scarica

Informativa in lingua straniera 60 centisimi

scarica

informativa in lingue straniere tariffa 0,75 euro

scarica

informativa in lingue straniere tariffa 2,40 euro

scarica

informativa in lingue straniere tariffa 1,20 euro

scarica

Manuale Utente

scarica